Musicoterapia e suonoterapia

Nella musicoterapia, che secondo la definizione data dalla World Federation of Music Therapy è l'uso della musica per facilitare e favorire la comunicazione, il suono viene utilizzato come mezzo di relazione fra il paziente ed il terapista per facilitare le relazioni del paziente con gli altri  e con se stesso. 

Nella suonoterapia il suono e più specificamente le frequenze sonore, sono utilizzate terapeuticamente allo scopo di creare uno stato di armonia e salute nel corpo, nella mente e nello spirito della persona. 

La Musicoterapia

La musicoterapia, in ogni sua applicazione, si propone di far sì che la persona sia facilitata nella relazione con se stessa e gli altri, aumentando la capacità di curare se stesso. Curarsi con la musica, però, non vuol dire soltanto "ricevere" o ascoltare passivamente la musica, ma vuol dire anche cercare di esprimere la musica che abbiamo dentro attraverso il canto, il suonare uno strumento, improvvisando – alla ricerca delle sonorità che in quel momento si accordano meglio con il nostro stato d'animo – o suonando una melodia che ci piace particolarmente. Oggi la musicoterapia viene applicata nel trattamento di moltissime patologie fisiche, psicologiche e psichiatriche e con esiti eccellenti. Un ruolo fondamentale ricopre la musicoterapia nel trattamento dell'autismo nei bambini ed ottiene risultati sorprendenti anche sui malati di Alzheimer, impareggiabile è l'effetto della musica su chi soffre di depressione o di esaurimento, ma anche semplicemente su chi rischia, a causa delle condizione in cui vive, di chiudersi in se stesso e di perdere la capacità di socializzare e comunicare con gli altri, è il caso, ad esempio, delle persone anziane.

Secondo la musicoterapia, la maggior parte delle patologie trova origine nei conflitti emozionali sofferti dalla persona. I disturbi di origine emotiva vanno ad interferire con il nostro sistema bioenergetico, costituito dai centri neuro-endocrini che regolano tutte le nostre attività. Se l'energia che li alimenta non si mantiene ad un livello costante in tutti i centri, si verifica un blocco che causa disequilibrio, disfunzioni o addirittura malattie. I blocchi di energia si localizzano in determinate zone del corpo, con ghiandole, organi e chakra corrispondenti. Molte malattie, organiche o mentali, hanno origine nella sfera emotiva ed emozionale: in ognuno di noi si possono osservare rigidità mentali, emozioni represse e/o pregiudizi sul proprio corpo, paure, tutti elementi che determinano una certa divisione interiore e che comportano un fare, pensare, agire spesso contraddittorio. La musicoterapia parte dalla constatazione che l'uomo somatizza costantemente le sue emozioni positive e negative, gli organi e i chakra colgono queste vibrazioni che influenzano il loro funzionamento. Attraverso il suono e la musica si può agire sui due aspetti fondamentali della persona, fisiologico ed emozionale, per arrivare all'identificazione dei conflitti che condizionano i comportamenti delle persone e per capire il funzionamento di quei meccanismi interiori ed inconsci che portano dolore e sofferenza.

 

La musicoterapia viene applicata attraverso due metodologie:

 

1. musicoterapia ricettiva o passiva, con l'ascolto di musica registrata scelta dal paziente o programmata dal terapeuta;

 

2. musicoterapia attiva, la musica è creata dal paziente attraverso strumenti, strumenti musicali, suoni e rumori emessi dal paziente.

Suonoterapia con strumenti ancestrali

La Suonoterapia ( o Sound Healing) è l’applicazione terapeutica di frequenze sonore allo scopo di creare uno stato di  armonia e salute nel corpo-mente-spirito della persona.  

Durante una seduta di Suonoterapia possono essere utilizzati diverse modalità e strumenti, come la propria voce, i diapason terapeutici, percussioni, campane tibetane, Gong, il silenzio, ecc.

 

Essa ha il preciso scopo di donare armonia e salute,  mediante l'applicazione di  frequenze sonore che interagiscono  sul corpo e sulla mente. Ogni suono possiede una particolare frequenza che produce una particolare vibrazione. Secondo la legge della propagazione dei suoni e della teoria quantistica, qualsiasi corpo che si trovi nello stesso campo acustico vicino ad una fonte sonora, emette per effetto simpatico o di risonanza la stessa qualità di vibrazione, sintonizzandosi sulla stessa frequenza del suono originario.

Ogni organo del nostro corpo, a seconda del proprio stato di funzionamento, emette una diversa vibrazione. Un qualsiasi elemento anatomico malato o mal funzionante è caratterizzato da un'alterazione di frequenza vibrazionale differente da quella emessa in stato di salute e così l'armonia preesistente tra gli organi si perde. 

 

Gli obbiettivi della Suonoterapia possono essere a seconda delle diverse pratiche: donare benessere psico-fisico; espandere la coscienza; ridurre lo stress; stimolare il sistema bioenergetico; armonizzare il sistema dei chakra; ridurre i problemi del sonno; stimolare e arricchire la creatività; attivare l'intera sfera emotiva, mediante un processo di integrazione consapevole; affinare le percezioni profonde; trasformare progressivamente gli stati di nervosismo, ansia, angoscia dallo stato problema allo stato risorsa. 

 

Le frequenze utilizzate vanno a lavorare sugli emisferi celebrali, riequilibrandoli e sintonizzandoli sulle onde Alpha e Theta 

 

Formazione

1999/2002 corso triannale di Musicoterapia.

 

2012/2014 Corso coach: comunicazione e relazione di aiuto presso Aleph pnl umanistica

 

Corsi di massaggio sonoro con campane Tibetane,

presso associazione culturale Ananda Ashram di Milano:

 

-Gennaio 2012 primo livello.

-Marzo 2012 secondo livello.

-Giugno 2012 terzo livello.

 

Corsi di tecniche Tibetane per l'armonizzazione tenuto da

Thonla Sonam https://www.facebook.com/thonla

 

-Novembre 2014 primo livello.

-Febbraio 2015 secondo livello 

-Aprile 2016 terzo livello

 

Corso Gong Master presso associazione Gongplanet 

con Christof Bernhard

 

-Luglio 2015 primo incontro 

-Novemre 2015 secondo incontro

-Dicembre 2015 conseguimento attestato di GONG MASTER

Dove trovarmi